Sport       Pubblicata il

Lega Pro: il Foggia insegue, ma il Lecce non perde un colpo


Lega Pro: il Foggia insegue, ma il Lecce non perde un colpo


Il girone C di Lega Pro è da sempre considerato come il più difficile e competitivo dei tre. Ogni anno si vedono battaglie in campo, si vivono emozioni e delusioni, davanti a stadi pieni di tifosi di piazze blasonate e navigate per la categoria. Quest’anno il girone C ha tra l’altro diverse vecchie glorie del calcio nazionale tra tutte il Foggia e il Lecce, senza dimenticare la Juve Stabia, che fino a qualche anno fa militava in serie B, ed altre piazze come Taranto, Reggina, Messina e Catania. Insomma c’è davvero da divertirsi. Quando siamo giunti quasi alla metà del campionato sembra che il Lecce possa avere davvero tutte le carte in regola per vincere e fare il passo verso la serie B, opportunità che i salentini hanno avuto negli ultimi tre anni perdendo sempre nei play off.

Addirittura due volte in finale di cui una proprio al Via del Mare. Nella stagione in cui il Lecce sembrava meno forte degli altri anni, ecco che viene fuori una squadra compatta, unita, tatticamente ben messa in campo e con pochi punti deboli.

Se il Lecce non perde un colpo c’è da dire che altrettanto fanno anche le inseguitrici, in particolare il Foggia, che lo scorso anno ha sfiorato la promozione perdendo la finale contro il Pisa di Gattuso. I diavoli rossoneri hanno mantenuto la rosa della scorsa stagione rinforzandosi proprio per puntare alla promozione diretta (solo le prime vanno in serie B, le seconde e le terze di ogni girone si affrontano in spareggi e solo la vincitrice finale avrà la possibilità di disputare la serie B) arrivando però ad avere un distacco di 2 punti ad oggi dalla capolista, appunto il Lecce. Come finirà questo campionato? E’ ancora presto per dirlo anche perché da dietro nessuno regala nulla e fino al termine della stagione tutto potrebbe succedere. C’è di sicuro che Lecce e Foggia non lasceranno intentata ogni possibilità per provare a vincere questo campionato e solo l’ultima giornata potrà darci il verdetto.

La prossima giornata si vola a Reggio Calabria per sfidare la Reggina con l’unico obbiettivo di conquistare i tre punti. Sulla carta non c’è storia, lo confermano anche le quote del bookie Sky Bet che vedono nettamente favorito il 2 del Foggia (1.90) contro l’1 dei calabresi dato addirittura a 4.00. Ovvio che si tratta pur sempre di pronostici, servirà massima concentrazione per uscire vittoriosi dal Granillo.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic