Cronaca       Pubblicata il

SAN GIOVANNI ROTONDO, Arrestata perche' ruba in farmacia


SAN GIOVANNI ROTONDO, Arrestata perche' ruba in farmacia


I Carabinieri della Stazione di San Giovanni Rotondo hanno tratto in arresto T.A., 47enne originaria di San Marco in Lamis, per furto aggravato, avvenuto in una farmacia del luogo, dove la stessa da alcuni mesi lavorava come addetta alle pulizie. I titolari della farmacia, dopo aver appurato consistenti ammanchi del denaro custodito in cassaforte, si erano rivolti ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il tutto. I militari, che sin da subito sospettavano un coinvolgimento della persona addetta alle pulizie, hanno avviato una complessa ed articolata attivita d’indagine che ha consentito di smascherare ed arrestare la donna. Nello specifico i militari, appostatisi nei pressi della farmacia e con l’ausilio delle telecamere poste all’interno di quei locali, potevano documentare l‘ultimo fatto delittuoso commesso dalla donna. Quest’ultima, utilizzando una copia delle chiavi che si era procurata in precedenza, dopo aver aperto la cassaforte, si appropriava di una parte della somma di denaro ivi contenuta. A quel punto, dopo aver richiuso la cassaforte, provava ad allontanarsi ma veniva immediatamente bloccata dai Carabinieri. La perquisizione successiva ha consentito di recuperare tutto il denaro asportato, consistente nella somma di 550,00 euro. La donna, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic