Cronaca       Pubblicata il

Casa Sollievo : 16enne muore per la puntura di un raro insetto


Casa Sollievo : 16enne muore per la  puntura di un raro insetto


SAN GIOVANNI ROTONDO. Un vero e proprio dramma è quanto consumato a San Giovanni Rotondo presso la Casa sollievo della sofferenza dove una ragazza di soli 16 anni di Campobasso, è deceduta ieri mattina dopo alcuni giorni di ricovero. La giovane avrebbe dovuto subire un intervento di trapianto del fegato ma i medici gli avrebbero diagnosticato la leishmaniosi che le sarebbe risultata letale. La leishmaniosi è una malattia che generalmente attacca i cani e che è solita essere trasmessa all’uomo a seguito della puntura di un particolare insetto (simile a un moscerino) di nome pappatacio, molto diffuso nelle zone costiere del Mar Mediterraneo. Questi, dopo aver raggiunto il sangue, può arrivare a colpire proprio organi vitali quali il fegato, generando una grave insufficienza epatica. È quanto, ad ora, pare essere capitato all’adolescente che, dopo aver manifestato i primi sintomi, è stata trasportata immediatamente all’ospedale Cardarelli di Campobasso, dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso. Necessario di lì a poco il trasferimento a San Giovanni Rotondo dov’è purtroppo deceduta nella giornata di ieri. In Italia, i casi di leishmaniosi negli ultimi 15 anni sono molto rari al punto che se n‘è registrato appena uno.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic