Politica       Pubblicata il

Comunali a San Giovanni Rotondo: c'è 'Noi con Salvini' di Siorini


Comunali a San Giovanni Rotondo: c'è 'Noi con Salvini' di Siorini


A poco meno di 10 mesi dalla scadenza del mandato dell'amministrazione Pompilio (a meno di sorprese imminenti), si stanno scaldando i motori del movimento politico 'Noi con Salvini' presente a San Giovanni Rotondo. I risultati della competizione regionale, che ha visto il movimento, primo in provincia di Foggia, come risultato rispetto alle altre provincie pugliesi (come percentuali all'interno dello stesso), ha accresciuto la voglia di partecipazione in prima persona del suo coordinatore cittadino, nonché responsabile del Gargano, Saverio Siorini. Dichiara l'esponente salviniano: "Stiamo in fase di allestimento di una lista composta da persone perbene, disoccupati, liberi professionisti, chiunque voglia mettere al primo posto 'L'Amore per questa città', in tempi passati ha sempre prevalso clientelismo, parenti e compari, senza rendersi conto del danno conseguenziale e dei risultati disastrosi, che sono sotto gli occhi di tutti .. Se, eventualmente, ci saranno prospettive di coalizione, andremo prima a valutare la presenza di nomi all'interno delle stesse liste, che non ci siano presenze di personaggi che hanno contribuito al minestrone della competizione regionale. Questa volta è vietato sbagliare, continua Siorini nella sua dichiarazione, in prima linea 'La trasparenza assoluta". A poco meno di 10 mesi dalla scadenza del mandato dell'amministrazione Pompilio (a meno di sorprese imminenti), si stanno scaldando i motori del movimento politico 'Noi con Salvini' presente a San Giovanni Rotondo. I risultati della competizione regionale, che ha visto il movimento, primo in provincia di Foggia, come risultato rispetto alle altre provincie pugliesi (come percentuali all'interno dello stesso), ha accresciuto la voglia di partecipazione in prima persona del suo coordinatore cittadino, nonché responsabile del Gargano, Saverio Siorini. Dichiara l'esponente salviniano: "Stiamo in fase di allestimento di una lista composta da persone perbene, disoccupati, liberi professionisti, chiunque voglia mettere al primo posto 'L'Amore per questa città', in tempi passati ha sempre prevalso clientelismo, parenti e compari, senza rendersi conto del danno conseguenziale e dei risultati disastrosi, che sono sotto gli occhi di tutti .. Se, eventualmente, ci saranno prospettive di coalizione, andremo prima a valutare la presenza di nomi all'interno delle stesse liste, che non ci siano presenze di personaggi che hanno contribuito al minestrone della competizione regionale. Questa volta è vietato sbagliare, continua Siorini nella sua dichiarazione, in prima linea 'La trasparenza assoluta".

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic