Cronaca       Pubblicata il

Grosso sequestro di reperti archeologi ad Apricena e San Severo


Grosso sequestro di reperti archeologi ad Apricena e San Severo


Operazione della Guardia di Finanza a tutela del patrimonio archeologico nazionale. Rinvenuti e sottoposti a sequestro ventiquattro reperti di notevole interesse storico artistico ed archeologico risalenti al VI-IV secolo a.C..

Le perquisizioni, nelle abitazioni di due privati, ad Apricena e San Severo. Denunciati un sessantenne e un uomo di 42 anni. Rinvenuti piatti con manici,, anfore, una statuetta in bronzo e ciotole di argilla, tutto ciò detenuto, secondo l’accusa, senza l’autorizzazione della sovrintendenza.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic