Tecnologia       Pubblicata il

Mobile Phone: Molti da Android passano ad Apple


Mobile Phone: Molti da Android passano ad Apple


Secondo un nuovo rapporto da Kantar Worldpanel, i phablets hanno rappresentato il 21 per cento di tutte le vendite di smartphone nel primo trimestre del 2015 degli Stati Uniti.

Nel corso del primo trimestre del 2014, le stime indicano che i phablets hanno rappresentato solo il 6 per cento di tutte le vendite di smartphone negli Stati Uniti, il che significa che il mercato dei phablets è quasi quadruplicato in appena un anno. Anche se il termine non viene associato a dispositivi specifici, qualsiasi smartphone con uno schermo di 5,5 pollici o più grande è considerato un phablet.

Come molti possono immaginare, l'Apple iPhone 6 Plus è uno dei principali fattori che hanno influenzato il mercato dei phablets in positivo. La società stima che l'iPhone 6 Plus rappresenta circa il 44 per cento di tutti i phablets venduti negli Stati Uniti nel corso del primo trimestre di quest'anno. Correlando questi numeri, l'iPhone 6 Plus dovrebbe rappresentare circa il 9,24 per cento di tutti gli smartphone venduti negli Stati Uniti tra gennaio e marzo 2015.

In generale, il mercato dei phablets è in costante crescita e, sebbene questo tipo di smartphone sta guadagnando sempre più trazione, questo non significa che gli acquirenti di smartphone non sono più interessati a dispositivi con schermi di dimensioni più piccoli. La ricerca di Kantar mostra che il 43 per cento dei clienti di iPhone e il 47 per cento dei clienti di smartphone Android citano la dimensione dello schermo come il motivo principale per l'acquisto di un determinato smartphone.

Lo stesso rapporto sostiene anche che Apple è stato il produttore di maggior successo nel mercato degli smartphone con tre dei quattro principali vettori degli Stati Uniti. AT&T si stima che gli iPhone che ha venduto rappresentano il 59 per cento di tutte le vendite di smartphone durante il Q1 2015, con la percentuale che scende un po' al 50 per cento per il vettore Sprint, e scende ancora al 42 per cento per Verizon. Samsung, principale rivale di Apple nel mercato degli smartphone, ha conquistato i clienti di T-Mobile, con una quota del 42 per cento nel corso del trimestre in questione.

Un altro rapporto da Kantar mostra che circa un terzo delle vendite di iPhone/iPad riguarda utenti provenienti da un dispositivo Android in 5 principali mercati europei. Negli Stati Uniti, tuttavia, sembra che la conversione da Android a Apple non è poi tanto comune. Tale relazione mostra che solo l'11,4 per cento dei nuovi possessori di iPhone sono passati da Android negli USA, e questa percentuale era pari a 14,6 per cento un anno fa. Inoltre, solo il 5,9 per cento dei nuovi possessori di smartphone Android sono passati da iPhone durante il primo trimestre 2015, percentuale in calo dal 9,8 per cento nel 1° trimestre 2014.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic