Cronaca       Pubblicata il

Foggia nel panico, bomba al ristorante “Da Leonardo in centro”.


Foggia nel panico, bomba al ristorante “Da Leonardo in centro”.


Un boato ha ridestato di soprassalto il cuore della città. Alle 6,20 circa, una bomba – un ordigno rudimentale di discreta potenza – è stata fatta esplodere ai piedi dei locali dell’ex pizzeria ‘Fratelli La Bufala’, da qualche mese ristorante “Da Leonardo in centro”. E’ la seconda volta che la criminalità colpisce i locali di Corso Garibaldi, a due passi dal Comune: un altro ordigno, infatti, era stato fatto esplodere contro i locali al civico 63 già lo scorso 18 novembre; all’epoca dei fatti, la pizzeria aveva già chiuso i battenti ed il ristorante non era ancora attivo.L'INVITO DI LANDELLA: "OGGI TUTTI A PRANZO 'DA LEONARDO'". Sul posto, per bonificare e mettere in sicurezza l’intera zona è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia; gli uomini del 115 stanno anche valutando gli eventuali danni provocati ai locali dalla deflagrazione. Dalle prime informazioni raccolte, l’esplosione ha divelto la saracinesca dell’attività infrangendo vetrate e danneggiando la soglia d’ingresso dei locali e alcuni arredi interni. L’onda d’urto, invece, ha mandato in frantumi la vetrata della vicina edicola e lesionato le porte-finestre delle abitazioni ai piani superiori. Decine di telefonate sono giunte al Comando dei vigili del fuoco, mentre in strada si sono riversate intere famiglie – ancora in pantofole e pigiama – terrorizzate dal boato, avvertito nettamente anche in altri quartieri della città. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, i carabinieri.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic