Cronaca       Pubblicata il

I Carabinieri di San Giovanni Rotondo arrestano du coniugi sessantenni per spaccio


I Carabinieri di San Giovanni Rotondo arrestano du coniugi sessantenni per spaccio


Ultrasessantenni, lei casalinga insospettabile, lui pensionato già noto alle forze dell'ordine ed ex bracciante agricolo. Entrambi coniugi. Matteo B., 65 anni e sua moglie Francesca Z., 63 anni, erano grossisti della droga a Cagnano Varano e rifornivano di cocaina gli spacciatori della zona. La base operativa era l'abitazione rurale in località Capojale. Da lì, la coppia teneva le fila di una fiorente attività di spaccio. Ma l'eccessivo traffico ha finito per insospettire i carabinieri della compagnia di San Giovanni Rotondo intervenuti per una perquisizione, supportati da un'unità cinofila di Modugno. Durante l'operazione, i militari hanno ritrovato una scatola di mannite, un coltello a serramanico ancora intriso di sostanza stupefacente, un rotolo di cellophane e parte dei proventi dell'attività illecita ammontanti a 450 euro in banconote di vario taglio.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic