Politica       Pubblicata il

On Line i redditi dei parlamentari Angelo Cera, Bordo e Leone


On Line i redditi dei parlamentari Angelo Cera, Bordo e Leone


Sono finalmente online i redditi di tutti i parlamentari di Capitanata. Qualche settimana fa avevamo pubblicato quelli di Arcangelo Sannicandro (“Paperon dei Paperoni”), Ivan Scalfarotto, Colomba Mongiello e Lello Di Gioia (Leggi). L’avvocato di Trinitapoli e “forziere” di Sel stacca tutti con il suo reddito monstre di 847.807 euro. Proprietario di 45 unità (fabbricati e terreni) tra Foggia, Corato e Trinitapoli, il nostro Arcangelo ama le Citroen, ne ha ben due, una C5 e una C6, e alla voce “spese elettorali” scrive secco: “Nessuna spesa”.

Più “poveri” tutti gli altri, da Scalfarotto a Mongiello passando per Lello Di Gioia. Al momento della pubblicazione dei redditi, mancavano all’appello i manfredoniani Michele Bordo e Tonio Leone oltre al sammarchese Angelo Cera. Ma dal 30 aprile scorso, la pubblicazione è divenuta obbligatoria per tutti e anche questi ultimi si sono dovuti adeguare. Partiamo dal piddino Bordo.

bordomichele Michele Bordo: Dichiara due fabbricati in comproprietà e due auto, un’Audi A6 e una Lancia Musa. Per le elezioni politiche del febbraio 2013 invece, risultano bonifici per un importo totale di 35mila euro. Rispetto ai suoi colleghi, la sua dichiarazioni è piuttosto scarna e priva di spunti gustosi. Per finire c’è il suo Modello 730 dove risultano redditi di lavoro dipendente e assimilati pari a 95.756 euro. SCARICA

 

leonetonio Tonio Leone: Per l’ex vicepresidente della Camera dei Deputati, ci sono 6 fabbricati in comproprietà, uno a Monte Sant’Angelo, i restanti nella sua Manfredonia. Quattro le auto: una Lancia K, una Saab 9.3 cabrio, una Fiat Panda e una vecchissima Jaguar XJ6 datata 1981! Poi, il nulla, un po’ come per la dichiarazione di Bordo. Il reddito complessivo del buon Tonio è 166.409 euro. SCARICA

 

ceraangelo Angelo Cera: L’ “idolo” della trasmissione “Le Iene” per via delle sue continue gaffe, dichiara 5 fabbricati tutti in comproprietà. Tre nella sua cara San Marco in Lamis, uno a Vieste e uno a Molfetta. Redditi di lavoro dipendente e assimilati: 98.471. SCARICA

 

Tratto dal sito immediato.net

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic