Cucina       Pubblicata il

Domenica: Troppe uova di Pasqua in giro? Ecco la ricetta del nostro cuoco


Domenica: Troppe uova di Pasqua in giro? Ecco la ricetta del nostro cuoco


Come di consueto, al pranzo della domenica non può certo mancare il dessert. Si tratta di un dolce diffuso in tutta Italia e adatto a qualsiasi festività. Preparerete il “Salame di cioccolato”: realizzato anche per la “consumazione” della uova di Pasqua, per rendere quanto più breve possibile il “tempo delle tentazioni”.

Il “Salame di cioccolato” è un dolce goloso e apprezzato da tutti, facile e veloce nella sua preparazione. Questa ricetta poi permette anche di trasformare gli “avanzi” in un nuovo e sorprendente preparato: potrete usufruire, per esempio, di diversi tipi di biscotti secchi e servirvi della cioccolata delle uova pasquali.

Differenti anche i nome che vengono attribuiti a questo dolce: chiamato “salame turco”, “salame vichingo” o “salame inglese”. Si tratta di un dessert a base di cioccolato e biscotti che somiglia ad un salame per il contrasto di colori e per la forma in cui vine servito.


L’appellativo “turco”, in particolare, non si riferisce all’origine del dolce, bensì al colore scuro della pelle degli abitanti di questa zona. Il nome “salame vichingo” risale, invece, agli anni settanta, quando la ricetta venne pubblicata con quel titolo, insieme a molte altre, nel ricettario per bambini noto come “Manuale di Nonna Papera”.

È una produzione tipica siciliana e con la denominazione di “salame turco” è stata ufficialmente inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (Pat) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf). In Emilia Romagna, poi, veniva confezionato tradizionalmente nel periodo pasquale. È molto diffuso anche a Napoli e nel territorio mantovano.

Non resta che renderlo vostro con un tocco di fantasia e gusto personale. Lo potrete realizzare anche senza liquore, pur essendo presente nella ricetta originale.

Ingredienti

    200 grammi di cioccolato fondente
    300 grammi di biscotti secchi
    150 grammi di burro
    100 grammi di zucchero
    2 uova
    2 cucchiai di rum

Procedimento

Per prima cosa rompete i biscotti. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde a bassa potenza, poi mescolate per ottenere un composto omogeneo e fatelo raffreddare.

Sbattete il burro per renderlo morbido e spumoso, quindi unitevi, sempre sbattendo, il cioccolato fuso, lo zucchero, le uova e il rum. A questo punto aggiungete i biscotti al composto a base di cioccolato e mescolate per amalgamare bene il tutto.

Deponete l’impasto su un foglio di carta forno o di pellicola alimentare cercando di dargli una forma allungata, poi arrotolate il foglio per dare al vostro salame la classica forma cilindrica. Fate solidificare in frigorifero per almeno quattro ore.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic